top of page

Alfonso Simone: 'A Rozvadov per migliorare il secondo posto di Skill Poker Master San Marino'



“Ci voglio essere a tutti i costi perché la struttura del torneo di San Marino era meravigliosa, di una giocabilità estrema e perché devo difendere il secondo posto”. Alfonso Simone, runner up per un soffio della prima edizione dello Skill Poker Master che si è svolta alla Giochi del Titano a metà settembre scorso, ci sarà al secondo atto dell’evento in programma dal 22 al 27 novembre al King’s Resort di Rozvadov. Ben 500.000 euro garantiti e il buy in half price rispetto all’evento d’esordio: ben 290 euro. Runner up per un soffio perché con Domenico Cancro alla fine divisero quasi a metà i due premi restanti in heads up. Dopo essersi passati la leadership diverse volte alla fine Cancro si convinse a dividere e i due si giocarono il prestigioso torneo nei colpi finali a tarda notte. “Una bellissima esperienza e, come detto, arriverò venerdì per difendere l’ottima prestazione della prima edizione - spiega Simone - e per giocare il format di Poker Skill Events che ha presentato alla prima edizione una struttura di gioco meravigliosa e talmente tanto giocabile che, secondo, la mia opinione potrebbe servire anche un po’ di tempo in più per renderlo ancora più godibile per noi player. Ma il feedback dell’evento di San Marino per me è positivissimo e questa è la strada giusta da perseguire. Mi piacerebbe che tutti i tornei fossero così”, analizza Alfonso.

Un 2023 da chiudere in doppia cifra: “Non posso lamentarmi nel 2023 ho piazzato 9 bandierine e vorrei centrare anche la decima. A Malta addirittura tre premi di cui uno al Main Event. Prima di San Marino ho giocato Barcellona e sempre a aprile-maggio-giugno nove bandierine da quando ho ricominciato e puntiamo alla decima in vari circuiti. A Malta addirittura cinque premi da giugno a ottobre con due cash al Main Event del Battle of Malta e anche all’Ukipt Summer Festival di giugno 2022. Un bel periodo e sono soddisfatto del mio gioco da quando mi sono schierato ai tavoli con maggiore frequenza.” Ad Spm ha vinto ben 70.000 euro, la moneta più importante della stagione per lui.

La voglia di giocare lo Skill Poker Master è talmente tanta che Simone farà un bel tour de force pur di esserci: “Sarò all’Ept Praga a fine mese dove giocherò almeno 4 eventi importanti e chiudo l’anno così. Quindi per colpa di qualche trasposto, volo per Spm a Rozvadov quindi riscendo 4-5 giorni a Benevento e sarò di nuovo in Repubblica Ceca per giocare i due main da 5.300 euro e 1.100 e un paio di altri tornei. Del resto Praga è sempre una delle tappe preferite per noi player e non potrò mancare neanche lì così come a Barcellona anche se mancano tanti mesi. Sia per numeri nei tornei che come atmosfera sono immancabili”.

Aspettativa alta anche su Spm per Alfonso, però: “Penso che l’evento farà ottimi numeri grazie al King’s Resort di Rozvadov dove circolano sempre tantissimi giocatori e per il buy in Half price da 290 euro. Ho appreso da voi che tra iscrizione, garantito e struttura è stato trovato un ottimo equilibrio che rispetta la filosofia del format basato sull’abilità e sulla giocabilità.”




13 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page