top of page

Andrea Montrone allo Skill Poker Master: ‘Online il mio A-game, a Nova a caccia del big shot live’

Aggiornamento: 20 mar



Montrone alle Wsop nella foto Piw

Ci sarà anche Andrea “AMW91” Montrone allo Skill Poker Master Nova Gorica. Ben 500.000 euro garantiti in palio dal 20 al 25 marzo all’iconica location del Perla Resort con l’organizzazione di Poker Skill Events. Uno dei player online e live, completo a 360 gradi, e ormai nel circuito da tantissimi anni nonostante la giovane età. 


A caccia ancora dello shot live importante dopo aver vinto tutto online, come hai ha scelto Skill Poker Master? “Beh ha influito l’amicizia con uno degli organizzatori, Lele Sgherza (insieme a Maurizio Giuseppucci e Marco Mello Meloni, Ndr) e ho seguito il torneo tramite i canali ufficiali che sono collegati ad Euro Rounders, organizzazione che seguo e, appena posso, gioco le tappe che preferisco. Ho apprezzato il format e l’idea di cercare di regalare sempre di più strutture giocabili. C’è anche un altro motivo, forse più banale ma determinante: è uno dei pochi weekend liberi che ho e ne voglio approfittare perché è davvero un ottimo torneo. La location, poi, è perfetta e anche a portata di mano, tra virgolette, grazie ai buoni collegamenti dalla Puglia.”


Gli abbiamo chiesto una sua bio, per ricordare chi è a chi non lo dovesse conoscere. Ed è stato perfetto ed esauriente: “Mi chiamo Andrea Montrone, ho 32 anni e sono un grinder di professione dal 2012 di mtt. Negli ultimi anni sono però un grinder ‘a metà’ perché ho diversificato  un po’ le mie attività. Non faccio più solo questo e ho ridotto in parte il giocato e mi dedico ai live soprattutto nel periodo che va dalla primavera all’autunno per altri impegni personali. Online gioco tutto l’anno ma anche in questo caso ho ridotto il numero di tornei mensili in numero inferiore rispetto al passato.”


Tanti i risultati avuti da Andrea: “Ho giocato principalmente online e ho vinto praticamente tutti i tornei del palinsesto punto it.  rispetto a un paio d’anni fa i risultati che ho avuto sono tanti nel senso che soprattutto online perché principalmente ho giocato online ho vinto tutti i tornei principali dei principali siti .itm, ho conquistato più volte il Sunday Special ed eventi Scoop o Icoop. Faccio fatica a ricordare tutti i risultati che ho avuto e questo è un bene anche perché vuol dire che non ne ho avuti pochi quindi senza stare quantificare cifre diciamo che a tutto tondo sono vincente su tutto il palinsesto italiano. Per un periodo ho approcciato anche il dot com ma poi per questioni sia legali che di tasse ma anche di location dalla quale giocare ho preferito tornare in Italia anche per restare vicino alle altre attività che svolgo.”


E live? “Per quanto riguarda invece i risultati live ho fatto svariati tavoli finali nelle tappe dei circuiti Euro Rounders e svariati itm in tornei tipo Ipt, mini Ipt quando (un tavolo finale  a Campione d’Italia). Ho giocato anche qualche torneo del circuito Ept, sono stato due volte alle Wsop e ho deep runnato sia alle World Series che all’Extravaganza del The Venetian, circuito importantissimo parallelo ai campionati del mondo di Las Vegas. Negli ultimi anni ho giocato principalmente a Rozvadov in Europa e lì ho fatto diversi piazzamenti nel ultimi 15, 20 30 left ma manca un grande shot, un primo posto importante dal vivo. Ovviamente il fatto che io ne giochi pochi influisce. Anche nei circoli live che sono cresciuti tanto in questi anni, ho centrato diversi risultati nei tanti garantiti che offrono quasi tutte le settimane.”


A tutti stiamo chiedendo un’opinione sulla location che torna ad offrire mezzo milione garantito, tanta roba: “Si un luogo storico dove giocare e resta sempre nel cuore. Qui tutti abbiamo iniziato a giocare live nei primi anni del poker in Italia e ci torno sempre con piacere. Come dicevo - prosegue Montrone - da Bari c’arrivo facilmente volando su varie città, Trieste, Treviso, Venezia o Verona.”


Il poker live è un settore in continua crescita dopo il Covid, nel 2023 hai centrato qualche risultato: il 2024 hai pensato di aumentare il tuo schedule o giocherai quello che hai voglia saltuariamente? “Non ho giocato tantissimo nel post pandemia ma in termini di profit è andata molto bene. Quasi tutte le trasferte sono andato itm e a breve, dopo lo Skill Poker Master, volerò anche all’Ept di Monte Carlo dove l’anno scorso ho centrato un cash nelle France Poker Series. L’idea è anche quella di tornare alle World Series ma in generale aumentare i games dal vivo compatibilmente con tutti gli impegni che ho nelle mie attività. Intanto sotto con Nova Gorica.” Good luck. 





 

580 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page