top of page

Luca ‘steva10’ Stevanato: ‘Skill Poker Master ideale per ritrovare gli stimoli live e al Perla Resort non posso mancare!’


Foto PokeRed

Dall’online al live, uno dei protagonisti del poker italiano che gode della stima di tutto il field sia per le sue skill che per le sue qualità umane, è senz’altro Luca ‘steva10’ Stevanato. Padovano doc ha sgranato gli occhi quando ha visto lo Skill Poker Master da 500.000 euro garantiti mostrare il suo ricco schedule al Perla Resort di Nova Gorica. È la terza tappa del format Poker Skill Events di Giuseppucci-Meloni-Sgherza che debutta in Slovenia dal 20 al 25 marzo, dopo aver toccato San Marino e Rozvadov con oltre 1 milione di euro già distribuito solo nei main event. 



Innanzitutto, come sta ‘steva10’? “Diciamo che sto provando a ripartire dopo un periodo brutto della mia vita. Nella mia real life tra la fine del 2022 e il 2023 non sono stati sicuramente i miei migliori anni e questo ha influito anche nel mio lavoro ovviamente visto che le due cose difficilmente si possono scindere in certi casi”. 


Ma ora sembra di percepire un’aria nuova. Spm sembra essere sicuramente lo stimolo giusto per provare a ripartire nei top eventi del poker dal vivo in Europa: “Sono stato molto assente dalle scena live e online negli ultimi mesi come ti dicevo in precedenza per motivi che vanno oltre il lavoro. È la prima tappa cui partecipo e ho una grande curiosità di come sarà l’evento. Per adesso non saprei darti una risposta in merito a struttura, field che conoscerò lì ma che sarà diverso immagino dalle altre location, e altre caratteristiche che scoprirà dal 20 marzo direttamente al tavolo da gioco. Per adesso le premesse sembrano molto buone.”


L’evento rappresenta il ritorno ad un 500k Gtd proprio al Perla e, come detto, questo avrà sicuramente influito sulla scelta di Luca Stevanato. Finalmente la room che tanto amiamo torna a certi livelli. che rapporto hai tu con questo casinò? “Ovviamente ne sono molto felice anche perché, per me, da Padova è sicuramente il casino più comodo. Io ho abitato per cinque lunghi anni in Slovenia e si può dire che mi sentirò a casa. Quando torno, adesso che ho mollato la casa in quelle zone, è sempre un gran piacere e ho sempre tanti bei ricordi”, prosegue Stevanato. 


A questo punto dicci quali sono i ricordi hai, del Perla e qual è il tuo miglior risultato li o quello cui sei legato di più: “Di odio e amore - se la ride Steve - ogni volta dopo un periodo che non vado mi manca, ma ogni volta vorrei scappare da lì - sempre sorridendo! - in ogni caso sono indubbiamente felice che ritorni un torneo così importante al Perla.”


Qual è il momento di Luca Stevanato come uomo (cacchio siamo cresciuti!) e come player? Obiettivi, progetti, come va il presente pokeristico? “Sicuramente come momento non è dei più rosei. Ho bisogno di ritrovare voglia e stimoli per quanto riguarda il poker che è, e rimane, il mio lavoro al momento. Tuttavia senza fame grinta e focus si fa sempre fatica ottenere i risultati che si hanno in mente. Tuttavia spero in questo 2024 di ritrovare almeno in parte la serenità e i risultati che mancano - prosegue Stevanato - comunque in quelle poche volte che mi son schierato in questi mesi l’ho sempre fatto col sorriso, non drammatizziamo troppo.”


Che ne pensi di questo momento d'oro del poker live? Intendi tornare a Vegas e giocare più tappe in giro per l’Europa oltre al Perla che ti è vicino? “A Vegas non vedo l’ora di tornare - si illumina Stevanato - spero di tornare alle World Series già da quest’anno. Ma, sulla base di ciò che vi ho raccontato, se non avrà lucidità e serenità non ci torno di sicuro. Sono determinanti i prossimi mesi ma manco da troppo e sicuramente ci voglio andare prima possibile! Per quanto riguarda il mio schedule personale purtroppo non ne posso stilare uno al momento, ho svariate cose da gestire che richiedono la mia presenza. Certo è che appena ho qualche weekend sicuramente la prima opzione e pensiero va al poker live! Bugia va alla curva sud!”. Dimenticavamo che è tifoso sfegatato del Milan. Dai che il morale c’è! Forza steva10!


La scheda


Luca Stevanato ha circa 240mila dollari vinti nei tornei registrati su TheHendonMob. Il suo best live cash è il successo alla Notte degli Assi Mendrisio a maggio 2022 per 40.000 euro. Ma in quel mese vinse anche 65.000 euro trionfando nel Millions Europe, 2.200 euro Warm-up. Quindi ha oltre 310mila dollari in vincite live. È capace davvero di tutto e forse avrebbe meritato shot ancora più roboanti in carriera. Ma, come detto, ha da sempre avuto la stima pokeristica, umana e professionale di tutto il field italiano. Sarà un piacere seguirlo nella live action dello Skill Poker Master. 




163 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page