top of page

Shuffle up and deal con lo special price per lo Skill Poker Master Nova Gorica 500kGtd

Aggiornamento: 24 mar




Nova Gorica - Al via lo Skill Poker Master Nova Gorica con il Day1A del mercoledì special price da 450 euro di buy in rispetto ai 550 dei flight “normali” in programma da domani.

Oggi, come tutti gli starting light, in programma 13 livelli di gioco da 40 minuti con re entry e late registration possibile fino all’11esimo livello.

Si parte con il 100/200/200 e si prosegue con una progressione assai giocabile e si chiude al 2.000/5.000/5.000.

Il Day2 da 45 minuti di livelli riparte da 3.000/6.000/6.000.

Oggi saliranno al Perla resort i player locali e chi vuole viversi la settimana di grande poker per concorrere alla terza edizione del format Poker Skill Events da 500.000 euro garantiti.


ORE 3:45, SI CHIUDE IN 30 SU 110 ENTRIES AL DAY1A DELLO SPECIAL PRICE CON UN SUPER TESTA A TESTA TRA PUCCILLI CL E IOCCO! - Si sono qualificati in 30 su 110 iscrizioni dal primo flight con prezzo speciale dello Skill Poker Master al Perla Resort di Nova Gorica con 500.000 euro garantiti. 

Si chiude con Stefano Puccilli in vetta con 481.000 chip mentre Andrea Iocco si avvicina sensibilmente con 442.000 gettoni dopo aver eliminato un player nel finale con doppia coppia Q10 vs A8s a quadri. “Il chip leader porta sfortuna meglio così”, commenta scherzando un soddisfattissimo Iocco mentre di Puccilli abbiamo seguito quasi tutti i colpi chiave che trovate negli aggiornamenti di oggi. 

Forza nel finale Calogero Saturno che 3betta in una delle 3 mani finali e gira AA. Poi ne elimina un altro e chiude sopra average (183.000) sulle 190.000 chip. 

Domani gioca dalle 18:30 con i bonus chip leader da 20.000 euro totali previsti per i primi cinque del cunt del Day1B da 550 euro di buy in. 


ORE 2:30, 110 ENTRIES AL DAY1 SPECIAL PRICE! PUCCILLI COOLER E SCENDE A 350K, ZANUSSO SOPRA LE 200K, BELLOMO RESISTE IN AVERAGE - Livello 2.000/4.000/4.000 35/110, average 157.000. 

Cooler per Puccilli contro Pasquale Riccardo in una dinamica standard preflop. Apre 10.000 Riccardo, 3betta 25.000 Puccilli, jam per 72.000 circa e Stefax27 gioca con 420.000 chip: KK vs AA con Stefano che scende a 350.000 mentre vola sopra average Riccardo. 


Perdiamo Slačan QQ vs AA di Edim Čabanović che li elimina e vola nel count. 

Allo stesso tavolo guerra tra short con Scacchioli che paga Lucio Giassi AK vs JJ. 


Sempre sopra le 200.000 Andrea Zanusso mentre Marco Bellomo scende ma resiste in average. 


Corrono le eliminazioni e sempre al tavolo 25 Gaetano Fasano viene eliminato da Marjan Martinovič (nella foto) AQ vs AJ e board che apre un gutshot al flop con K e 10 ma che non si concretizza sul river. 






ORE 2:00, ULTIMO GIRO PRIMA DELLA FINE DELLA LATE E PUCCILLI SALE OLTRE 400K CHIPS! CHE TUFFO NIKI PRELA! BENE ANCHE JERAY - Livello 1.500/3.000/3.000 42/110 entres avg stack 130k. 

È di sicuro il giocatore più noto e titolato ma è l’action e il suo exploit a farlo notare non certo solo la sua fama. Sì perché Stefano Puccilli vola over 400k chip quando la media è sulle 130.000 all’ultima pausa di giornata e sulla fine della late registration. Vediamo se i numeri aumenteranno in break. 

Ma intanto Stefa27 continua a fare show con un altro colpo pazzesco favorito da un mega tuffo di Niki Prela, reg del Perla Resort, dei tornei Euro Rounders e di tanti altre location. 

Prima Puccilli fa raddoppiare uno short pagano 11X K10 vs KQ senza vedere miglioramenti sul board.


Quindi un altro colpo pazzesco. 

C’è un limp utg e completano anche bottone, Puccilli da sb e il bb. 

Flop 3♥️Q♣️6♦️, check Puccilli, 12.000 del bb, gioca Prela dal bottone e Stefano rilancia a 32.000. Passa il “grande” e chiama solo Niki. 

Turn: 7♦️, check di Puccilli con Prela che inizia a parlare da solo in sloveno come se fosse costretto a chissà quale action riferendosi al player romano. E alla fine manda tutto per uno stack piuttosto importante. Snap call di Puccilli che gira Q♠️3♠️ con Prela che mostra 8 e 6 offsuited! Clamoroso! Al river un J♥️ inutile. L’aggiornamento in diretta di Puccilli lo porta a dichiarare over 400.000 gettoni dopo un rapido count. 


Allo stesso tavolo bene Jeray sulle 170.000 chip così come Wissam. Sale sulle 200.000, invece, Marjan Martinovi. 


ORE 1:00, AL DOPPIO DELL'AVERAGE SATURNO, BECIC, CONTE E SCENDE SLATCHAN - 110 ENTRIES - Livello 1.000/2.000/2.000 average 107.000 chip con alcuni ottimi stack oltre a quelli citati negli aggiornamenti precedenti. Cresce Mio Calogero Saturno che era salito anche sulle 2020-230k per poi scendere adesso a 200.000. Interessante il colpo contro Slatchan, lo sloveno che ora, invece, scende in average e perde ancora gettoni proprio sotto i colpi dell’azzurro.

Apre Saturno utg per 5.500 chip e chiama dal cutoff Slatchan.

Flop: 4♥️8♣️10♠️, cbetta 5.500 Saturno e rilancia 15.500 lo sloveno. Ci pensa Calogero e alla fine 3betta 38.000. Tank e fold per Slatchan che scende ancora mentre Saturno sale al doppio della media.

Bene Edis Becic a 200.000 chip e cresce tra gli azzurri Denis Conte a 150.000 gettoni.

Foschi arranca allo stack iniziale mentre insegue l’average Foschini.



ORE 23:40, PUCCILLI VOLA IN VETTA CON TRE MANI E DUE AA, SLATCHAN INSEGUE, 108 ENTRIES - Nell’aggiornamento precedente avevamo visto uno stack sotto average di Stefano Puccilli. Tornando dall’aggiornamento dai tavoli tra foto e stack con l’ottimo Slatchan che vola a 180.000 chip su average 76.000 per 71 player su 108 entries di questo Day1A Special Price, troviamo l’esplosione dello stack di Stefax27. 

Vola a 240.000 grazie a due AA. Prima riesce a farsele tirare addosso AA vs 1010 flattando al flop. Poi vince un colpo AA vs AK e poi arriva la mano più ricca. 

Al livello 800/1600/1600, apre 3.600 con coppia di 6 Puccilli e dai bui  il player posto 10 3betta 23.500. Flatta Puccilli plannando una azione strong nel caso sul board non fossero scesi né Assi é Kappa. 

Il flop è Q53 rainbow, lui punta 45.000 gettoni e Stefano manda tutto per i suoi 130.000 totali. L’avversario anche si gioca tutto con oltre 100.000 davanti e gira infatti AK. Turn e river lisci e attualmente stefax ha 240.000 gettoni su average 76.000. 






ORE 22:30, 103 ENTRIES E CRESCE SEMPRE BELLOMO, PUCCILLI NON DECOLLA, OUT COLOMBA E CHIEREGATO. BENE JERAJ E IL SUO “SISTEMONE”? - Al livello 600/1200/1200 siamo in 77 su 103 entries con una media di 66.833 chip. A quasi tre volte l’average c’è ancora Marco Bellomo che avevamo seguito poco fa e continua a crescere. Proprio in un colpo apre 3.500 chip da utg con KJ e trova la 3bet di un altro azzurro da late position. Dal bottone Michael Jeraj (nella foto sotto) spara all in per 35k e supera  l’avversario che era sceso molto in stack. Call, comunque, dopo l’ovvio fold di Bellomo. Ovvio mica tanto visto che Jeraj gira anch’egli KJ vs QJ dell’italiano. Board liscio con tutte carte basse e nessuna speranza per il player short. Jerai sale sopra average. Il player sloveno sta incuriosendo tutti con il suo bloc notes dove sembra fare hand review e prendere punti di riferimento per la sua action rispetto alla struttura. 


Non decolla Stefano Puccilli che ha scelto di schierarsi da subito mentre dopo varie battaglie al tavolo di Colomba e Chieregato mancano tutti e due e le loro chip sembrano essere andate al resto dei player. 

Reggono bene i due Golden Boys Foschi e Foschini e al tavolo c’è anche Chiofalo.  






ORE 21:O0, ALLA PAUSA DEL QUARTO LIVELLO 93 ENTRIES, BELLOMO TRA I MIGLIORI, CHE TAVOLO CON CHIEREGATO E COLOMBA - Al livello 200/500/500 perdiamo Paolo Bellocchi in un multi way pot. Apre utg per 2,5, ci sono 5 flat e Bellocchi squeeza 17.000 con AK da big blind. Chiama utg che è più short con K10 e chiama il cutoff con AQ. Il board 5-Q-5-2-A elimina Bellocchi che vola in stanza e pensa a rientrare o a riprovarci nei prossimi starting flight. 


Show al tavolo di Danilo Colomba che dovrebbe essere già rientrato ma è già cresciuto nel count. Entra in un 5way pot al livello 300/600/600 chip dove tutti hanno limpato. 


Sul flop scende: 2♥️4♥️J♠️, esce 2.500 middle posizione e chiama solo Colomba da cutoff.

Turn: 8 ♦️, esce 5.000 mp e snap call ancora di Danilo. 

River: 10♣️ con i due che fanno check e Colomba gira K♣️J♣️ e dice “voglio vedere le tue carte, io ho due Jack”. E l’avversario le mostra girando un flush draw out non chiuso: A♥️7♥️


La mano successiva c’è un colpo tra Amedeo Chieregato e Danilo Colomba ancora che continua ad entrare in tutti i piatti ma stavolta perde contro l’avversario alla ua destra che lo outplaya al turn. C’è un limp da late reg, Chieregato fa  1.900 gettoni che gioca da late e Colomba da hijack chiama.


Flop: 2♦️5♦️7♠️m check, 3,000 Chieregato, call Colomba e fold del limper. 

Turn: 6 ♣️ e Chieregato esce 2.500 e passa Colomba. 


 

Intanto vola a 100.000 chip Marco Bellomo che ha eliminato in due mani l’avversario alla sua sinistra: “L’ho eliminato AA vs JJ ma era rimasto con 18.000 gettoni. Ma l’avevo bluff catchato un paio di mani prima!”






ORE 20:00, AL VIA IL TERZO LIVELLO, ALLE 21 SU GIOCOWIN 5 PACCHETTI GARANTITI! -  Siamo al terzo livello di gioco 200/500/500 dello Skill Poker Master Day1A Special Price al Perla Resort di Nova Gorica e sono 74 i player in gioco su 78 entries ma con la late registration attiva ancora per 11 livelli di gioco da 40 minuti. 

Si iniziano a schierare i primi nomi come Stefano Puccilli, Danilo Colomba che ha centrato ottimi risultati live recentemente tra Sanremo e Malta e che ha provato subito ad eliminare un corto con scala bilaterale senza però chiudere il draw, i primi Golden Boys con Fabio Foschi e Marco “Sguz” Foschini, Giovanni Chiofalo, il sempre presente nelle tre edizioni Spm Wissem e tanti altri ancora. 





E come detto stasera e per chi ancora non ha prenotato il proprio seat nel torneo Poker Skill Events, l’organizzazione ha deciso di mettere in palio altri 5 pacchetti garantiti per un sat di qualificazione online questo in programma dalle 21 su Giocowin.it

Il ticket da 550 euro e tre notti in hotel valgono ben 910 euro e per i “ritardatari” c’è ancora modo di partecipare. Ci si può schierare tranquillamente nel weekend e per chi abita vicino o riesce ad organizzarsi per la trasferta, si tratta di una grande opportunità. 




396 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page