top of page

Skill Poker Master Rozvadov 1976 entries: segui l'action dal super turbo domenicale al Day2!

Aggiornamento: 27 nov 2023


Rozvadov - La domenica sorride allo Skill Poker Master Half Price edition. Al King's Resort di Rovadov arrivano in 329 portando le entries totali a 1.976 e raggiungendo agevolmente il garantito da mezzo milione di euro per 513.760 raccolti. Su questa pagina pubblicheremo il payout che prevede premi importanti per il winner che si porterà a casa anche il ticket per il Main Event Wsop Europe 2024 da 10.300 euro. I ticket sono sei in totale per i primi sei.

Il Day2 partirà alle 16 e andiamo a scoprire l'action e chi si qualificherà dal Day1G Turbo che ha giocato 16 livelli come tutti gli starting flight ma con round da 15 minuti.


SEGUI QUI LA DIRETTA DEL FEATURE TABLE DEL DAY2 DI SKILL POKER MASTER ROZVADOV!!


ORE 2:45, TUTTI A NANNA CON 33 PLAYER AL FINAL DAY E EILER SUPER CHIP LEADER, OUT SARDELLA E ANCHE CAPPELLARI DAL TV TABLE! - In attesa dei dati finali e del redraw di domani sono rimasti in 33 a contendersi la prima moneta dello Skill Poker Master Half Price da 500.000 euro di prize pool e 1976 entries. Al comando sempre lui, Josef Eiler che è entrato nei due livelli finali con quasi nove milioni e chiude comunque abbondantemente sopra i due milioni di gettoni.

Purtroppo arrivano brutte notizie dal tv table per l'Italia con Gianluca Sardella, unico rimasto in gioco dai finalisti di San Marino (Alfonso Simone era uscito 46esimo) che è uscito in un colpo straight over straight con uno stack da 2,9 milioni di chip. "Purtroppo sono andato in bilaterale al flop dopo aver difeso il big blind con 6♠️7♠️ ma lui al river ha chiuso scala al Jack con K10 in mano e il 9 uscito al turn mi ha dato il punto ma mi ha fatto mettere tutte le chip in mezzo."

Out anche Luca Cappellari.

Bene, invece, Salvatore Terdossi che ha giocato alla perfezione da short stack mettendo tante volte le chip in mezzo e riuscendo ad effettuare una serie di raddoppi fino a chiudere sotto average che sfiora i 3,6 milioni, ma comunque con uno stack che gli regala grandi speranze per il final day.

Domani si riparte dalle 14 e con mezz'ora di delay il commento del tv table a carte scoperte e in italiano con Cesare Antonini e Davide De Luca.


ORE 1:00, EILER SPUNTA DAL NULLA MMONSTER CHIP LEADER CON QUASI 9 MILIONI! SIMONE OUT 46ESIMO, SARDELLA UNICO SUPERSTITE DALLA PRIMA TAPPA! ABISSO ABRECHER! - Livello 50.000/100.000/100.000 chip 44/1976 player 2.694.000 average.

Super Josef Eiler che spunta dal nulla anche vestito da lavoro con metro in tasca e pantaloni sporchi di vernice, ed è monster chip leader con quasi 9 milioni di chip quando la media sfiora i 2,7 milioni. Ha giusto un itm e gioca tornei low buy in, come questo Half Price Spm e stavolta sembra destinato ad un grande finale.



Perdiamo Abrecher che era volato a 4 milioni di gettoni a metà Day2. Poi l’avevamo aggiornato a 2,5 milioni e alla fine si ritrova con 1.150.000 e manda tutto da bottone con Q♣️10♦️. Call di Luca Serret che gira A♠️9♦️ e vede girare un board K high. Out Abrecher e vola a 3,8 milioni il francese.

Sopra i 6 milioni di gettoni troviamo anche Alexander Schroder mentre perdiamo Alfonso Simone, runner up nella prima tappa di San Marino che manda tutto con A7 e trova il call con 44. Board davvero terribile per Alfonso che pesca Asso a faccetta ma la seconda carta è un 4 e deve lasciare il torneo.


ORE 00:15, PAZZESCO D'ALESSANDRO! PARTE PER TERZO IN UNO SHOWDOWN E CONQUISTA 3 MILIONI DI GETTONI! UN'ELIMINAZIONE E MARTINELLI CROLLA A 1 MILIONE!

Livello 40.000/80.000/80.000 54/1976 entries 2.195.000 average. Mano pazzesca al tavolo 94 con questa situazione preflop:


Corrado Martinelli A♦️K♠️

Unknown player: Q♠️Q♥️

Christian D’Alessandro: A♥️10♥️


Il board: 9♥️4♠️K♥️3♥️5♠️ che porta Martinelli in cielo al flop (sarebbe volato sui 6 milioni di gettoni) poi quel 3 che regala il flush heart a D'Alessandro che vola a 2.915.000 chip e riduce il player Scommettendo a 1 milione di chip.


ORE 23:45, 62 PLAYER ANCORA IN GIOCO QUANDO MANCANO ANCORA TRE LIVELLI DI GIOCO! GLI AZZURRI DELL’SPM CI PROVANO!

Livello 40.000/80.000/80.000 62/1976 entries 1.912.000 average. Al comando c’è Aditya Kumar con circa 3 milioni di chip mentre al tv table resiste deep Luca Cappellari con 2,7 milioni circa. Scende da 4 a 2,5 milioni di gettoni Abrecher e risale oscillando sulle rollercoaster Marco Baietta a circa 2 milioni.

Altri azzurri in gioco? Ivo Conci a 1,5 milioni con al suo tavolo Salvatore Terdossi, davvero duro a morire, che vede holdare 2♦️2♥️ vs A♠️10♠️ e va a 900.000 circa.

Corrado Martinelli a 1,5 milioni di gettoni.

Katania Kuptakova (nella foto sotto) sale a 1 milione e continua a resistere dopo un torneo durissimo e una qualificazione strappata all’ultimo flight.

Resiste anche Alfonso Simone a quota 700.000 gettoni.





ORE 23:10, 70 PLAYER ANCORA IN ACTION! 4 LIVELLI ANCORA DA GIOCARE PER ARRIVARE AI 24 DEL FINAL DAY!


ORE 21:45, ABRECHER SUI 4 MILIONI, SIRACUSANO CROLLA ED ESCE, SARDELLA UP AND DOWN E SIMONE TORNA DEEP - Livello 25.000/50.000/50.000.

Al comando asu 90 player left c’è Abrecher che vola a 4 milioni di gettoni. Purtroppo a farne le spese è il nostro Alfredo Siracusano che ha trovato un cooler sul board che lo ha portato a raddoppiare l’avversario. Il colpo vede il nostro con KJ di picche chiamare un open di A2 quadri. Sul board ci sono due quadri e Siracusano ha un gutshot. Sul turn scende una dama di quadri, esce Siracusano che chiude la scala, raddoppia la puntata Abrecher e manda tutto l’azzurro. Call. E chiude il flush draw Abrecher.

Poi Siracusano manda tutto Q♦️10♦️ e trova il call con A♠️A♣️ dell’avversario. Board liscio e Q al river che suona anche di beffa.

Deep anche Ac Milan a quota 2,2 milioni. Gianluca Sardella risale a oltre 2 milioni ma era risalito a 3 milioni. “Ho callato uno shove KJ con AQ e trovano un Kappa sul board. Poi apre AK, 3betto con KK, passano tutti e due player dichiarano di aver passato due Assi.”

Prima di lui c’è Hugo Del Cerro che viaggia sempre a 1,8 milioni.

Bene Alfonso Simone che risale a 1,7 milioni e sogna di ripetere l’ottima performance di San Marino.





ORE 20:10, 120 PLAYER IN GIOCO MA COMANDA SEMPRE CAPPELLARI! CHE BOTTE TRA SARDELLA E TUSCANO, PERCOSSI GIOIA E POI L’OUT - Livello 15.000/30.000/30.000 120/1976 player 1.00.746 average.

Luca Cappellari sta vivendo la giornata ideale per un poker player e ora vola a 3.560.000, tre volte la media torneo. Andiamo in ordine sparso con Luca Serret, protagonista del Day1C che vola a 1,9 milioni. Molto bene il chip leader del Turbo flight, Serge Chechin, che ha davanti a sé 2,3 milioni di chip come Alfredo Siracusano che rimane deep e cresce ancora.


Scende invece Gianluca Sardella che prende una sportellate dalla gentile e brava (e bella) Veronica Tuscano: “Ho chiuso full di 10 coi 7 contro full di 10 coi 9 per un super cooler che mi ha fatto scendere molto. Poi con in un 3bettato mio preflop con QQ gioco contro A10 che prende Asso flop e turn e perdo altri gettoni”, commenta l’ex arbitro. Veronica vola in average e aggiusta il suo percorso iniziato in salita.

Sui 2 milioni anche Hugo Del Cerro.

Sempre più “montagne russe” per Steve che risale a 1,8 milioni.

Antonio Turrisi sempre short stack ma sempre vivo e dall’esperienza pazzesca con 550.000 gettoni.

Perdiamo Luigi Percossi che aveva raddoppiato A♠️6♠️ vs A♦️A♥️ all in pre flop con 215.000 gettoni. Ha trovato sul flop due picche 5♠️9♠️2♥️ ma il turn 7♦️ apre anche un gutshot e quindi al river non c’è una spade ma un 8♥️ che chiude la scala.


Si accorcia visibilmente il runner up della prima tappa di San Marino, Alfonso simone che centra l’ennesimo cash del 2023 ma staziona ora con metà average per colpa di un AA vs QJ con l’avversario che ha chiuso colore.





ORE 19:00, 147 IN GIOCO E CAPPELLARI SEMPRE PIÙ SU, SOPRA I 2 MILIONI ANCHE SIRACUSANO - Livello 10.000/25.000/25.000, 147/1976 player average 806.531 chip.

Irreale il torneo di Luca Cappellari che torna a crescere sui 3,2 milioni di gettoni, 4 volte la media torneo. Ma occhio anche a Gianluca Sardella, quarto alla prima tappa di San Marino, che ha collezionato finora 2,7 milioni di chip e continua a crescere anche lui molto costantemente.

Bene Alfredo Siracusano che conquista un altro ottimo pot prima della pausa tra il 19esimo e il 20esimo livello. Su K♦️8♣️8♦️ bet 110.000 chip e Siracusano raisa pesantemente 500.000. Tank e fold e colour up per lui che supera i 2 milioni di gettoni.

Super stack anche per Serge Chechin con 2.160.000, ha triplicato dopo aver chiuso a 700.000 il turbo domenicale.

Bene JULIO che ieri avevamo soprannominato Mr. Fullhouse e oggi cresce fino a 1,3 milioni come Maximus Skorovnik. Il chip leader del Day1E Allinart ha ancora 1 milione mentre il chip leader del Day1F Steve era volato a 2,6 milioni di gettoni per poi scendere a 1,8 con un colpaccio: “Ho perso un pot da 2 milioni inseguendo un flush draw contro set e ora sono a 900.000 gettoni”.

Soffre Veronica Tuscano a 300.000.


Luigi Percossi stabile allo stack di partenza che ora però è 200k sotto la media torneo mentre peccato per Andrea Proietti che aveva migliorato le sue chip con il multistack ed è uscito con un hystory particolare. Un giocatore aveva girato sempre ottime mani e poco prima KK. Così Proietti si inventa uno squeeeze sull'azione dello stesso avversario che, purtroppo, gira l'ennesimo colpo, AA, e la mano del player romano non trova successo.


Oggi si giocheranno 27 livelli o fino al raggiungimento dei 24 player left.




ORE 18:00, TUTTI A PREMIO ALLO SKILL POKER MASTER ROZVADOV! CAPPELLARI COMANDA SUI 189 PLAYER IN GIOCO, KUMAR E BAGAGLIA SOPRA I DUE MILIONI! - Livello 10.000/20.000/20.000 189/1976 player avg 634.000.

Tutti a premio al Main Event Skill Poker Master Rozvadov. Una bolla praticamente non giocata perché una serie di eliminazioni e il conteggio dei player ai tavoli.

Al comando c’è Luca Cappellari con 2.650.000 chip e a rincorrere subito dopo Alex Bagaglia, Amiel Gamliel e Aditya Kumar sui 2 milioni di chip.

A 1,8 milioni di gettoni Stanislav Boch, Jaroslav Bartal a 1,7 milioni, il chip leader del Day1F Steve 1,6 milioni, Gianluca Sardella 1,6 milioni. Quindi a 1,4 milioni Verbal Lint, quindi Safwane Bahri a 1,3 milioni, Imbisschtis a 1 milione come il runner up della prima tappa di San Marino, Alfonso simone.

In gioco ancora Samantha Algeri, Marco Baietti, mentre si accorcia Veronica Tuscano e sono short Eros Rossi e Antonio Turrisi.

Dopo aver giocato quasi tutti i flight si è qualificata al Turbo Katania Kuptakova e ora riesce a salire nel count a 300.000 molto lontana dalla media però.





ORE 16:00, IN 302 AL VIA AL DAY2, 206 A PREMIO, CASH MINIMO 544 EURO E PRIMA MONETA 75.500 EURO DI PRIMA MONETA PIÙ IL TICKET MAIN WSOP EUROPE!

ORE 15:30, CHECHIV COMANDA, ALGERI C’È CON 3 VOLTE LA MEDIA TORNEO DEL FLIGHT G! PROIETTI SUPER AL MULTI STACK E IN 302 RIPARTONO AL DAY2! -

Samantha Algeri finalmente si qualifica dal Day1G con 620.000 gettoni su un turbo da 329 entries e che ha chiuso con una media da 243.000 chip. “Ieri ho perso QQ vs AA per un pot da 600k più o meno e non potevo non chiamare. Oggi è andato tutto bene e potrei essere la chip leader?”. Purtroppo adocchiamo uno stack da 700.000 a nome Serge Chechiv che riesce a superare Samantha che è comunque a tre volte l’average nel Day2 che ripartirà da 6.000/12.000/12.000 chip.


Bellissima la storia di Andrea Proietti, player romano che si era qualificato già con 215.000 gettoni dal Day1B ma ha deciso di provare il multi stack ed era salito a 300.000. Poi ha perso un colpo scendendo a 180.000 e sul finale manda i resti da mp ma il BB non se la sente di chiamare. Cercando il raddoppio all’ultima mano manda tutto con J9 e viene chiamato da KQ. Un 9 sul board regala la gioia e uno stack da 335.000 gettoni per Andrea che sceglie ovviamente la migliore dotazione di gettoni per il Day2.

Altri ottimi stack? Jordy Ibarz imbusta 586.000 chip, Mattia Capacci 561.000, Alexander Schroder 536.000, Oliver Kalabus 216.000, Patrizio Pompigna 165.000, Vincenzo Bortone 110.000, Giovanni Capuano 177.000 e si qualifica anche Riccardo Saraniero.





ORE 14:45, ULTIMO RUSH FINALE PER IL TURBO FLIGHT SKILL POKER MASTER! PAU, ALGERI, BUFARINI E SARANIERO A CACCIA DEL DAY2. PROIETTI PROVA IL MULTI STACK! - Siamo arrivati agli ultimi due giri per il turbo flight Day1G con Alessandro Pau dentro ancora a metà average, Samantha Algeri finalmente in dirittura d'arrivo con 360.000 gettoni quando la emdia è 219.000 gettoni, quindi Luca Bufarini, Riccardo Saraniero e tanti altri ancora che cercano la qualificazione.

Andrea Proietti che aveva chiuso il Day1B con 215.000, sta provando il multi stack ma per ora non sembra aver superato.



365 visualizzazioni0 commenti
bottom of page