top of page

La lady dei Golden Boys Monica Poggi allo Skill Poker Master Nova Gorica: 'Un super evento al Perla dove tutto è nato!'






“Non posso circolare ma al Perla Resort non posso mancare e, scherzi a parte giocherò come sempre per divertirmi e per seguire i miei compagni di squadra, i Golden Boys”. Non mancherà Monica Poggi, quindi, allo Skill Poker Master in programma al Perla Resort di Nova Gorica, appunto, dal 20 al 25 marzo. Un ritorno di un garantito importantissimo per la location di ben 500.000 euro. Il format di Poker Skill Events alla terza tappa e lanciato lo scorso 2023 da Lele Sgherza Marco Mello Meloni e Maurizio Giuseppucci, vanta strutture dall’ottima giocabilitá e buy in 550 euro con livelli di bui che salgono fino a 60 minuti. 

“Per noi andare al Perla è davvero un grande vantaggio, certo, come ha già detto Jack (Ravaioli, la dolce metà di Monica nella real life intervistato la scorsa settimana, Ndr) San Marino è una location ancora più ideale. Ma a Nova Gorica, oltre ad essere un’ottima struttura per il poker live e per il gioco, e speriamo che la location faccia passi in avanti proprio grazie a questo torneo così prestigioso,  possiamo anche respirare un po’ più l’aria della vacanza e prenderci tempo tra massaggi, Spa e qualche buon ristorante. ”

C’è un altro motivo che ha portato la giocatrice di Forlì a riservare il proprio seat per Spm Nova Gorica: “Per noi quando c’è di mezzo il Mello nell’organizzazione di un evento è una grande garanzia di affidabilità e qualità. È una persona che stimiamo e un manager che prediligiamo al livello di club. Si sa, ormai il poker live ha un’offerta vastissima anche nei club e nelle nostre zone fanno tanti ottimi tornei ma quello che sceglie Marco Meloni per noi è sempre valido in termini di strutture e organizzazione in generale.”

A proposito, chi ci sarà dei Golden Boys? “Ci saremo io e Jack insieme al capitano Maurizio Migliorini, Marco Sguz Foschini e Alessandro Brunello. Molti altri decideranno all’ultimo minuto immagino e il gruppo sarà ancora più vasto, ne sono sicura.”

E già che ci siamo ricordiamo com’è composto il team? “Al momento siamo in 15 e oltre ai già citati che saranno allo Skill Poker Master - spiega Poggi -  ci sono Fabio Scepi, Giorgio Silvestrin, Luca Poldaretti e sua moglie Sabrina, Fabio foschi, Johnny Mansutti, Alessandro Brunello, Claudio Leoni che però ultimamente ha qualche problema nella real life e sta giocando pochissimo, Andrea Saftich, Dervis Alvisi e Salvatore Esposito (quest’ultimo, invece, ha avuto problemi di salute improvvisi proprio nei giorni scorsi, Ndr). Abbiamo molte richieste per entrare nel team ma stiamo valutando con attenzione: alla fine a noi non interessa il lucro ma giochiamo per centrare risultati, ovviamente, ma anche per conquistare trofei, fare cene e provare a lasciare qualcosa in beneficenza.” Tutto chiarissimo. 

Parliamo di poker giocato e del tuo momento, però: “Beh non posso circolare - se la ride Monica - a novembre 2023 pensavo di aver visto un po’ di luce con 17esimo posto sempre al Perla Resort ma poi non ho centrato già nessun risultato. Metto spesso bene pre flop ma in questi ultimi mesi alcune mani chiave non reggono e non posso fare di più. Alla fine se esco, però, i Golden Boys mi fanno divertire lo stesso e seguo i compagni di squadra e faccio pubbliche relazioni, un compito che amo svolgere.”

Sempre un’emozione il Perla ma poi che programmi ci sono per Monica e gli altri nel 2024? “A Nova Gorica giochiamo da 15 anni e prima al Park dove è nato tutto e c’era solo il cash game. Poi sono arrivati i tornei e quindi tutto si è spostato al Perla. Dopo lo Skill Poker Master in cui speriamo di poter far davvero bene i Golden Boys ad aprile si divideranno volando tra Malta e Rozvadov per due importantissimi tornei, il Battle of Malta e l’Euro Poker Million Mystery Bounty. Io e Jack saremo a Malta e speriamo di fare il bagno!”, sorride la Poggi.  

Al Perla anche tanti ottimi ricordi: “Beh il ladies event vinto a maggio 2023 alle Isop, un piccolo risultato ma di grande soddisfazione così come quello centrato a Malta a ottobre 2019 e poi tanti cash centrati nel corso degli anni”, elenca la Poggi che ne ha 30 in carriera. 

Vincere il braccialetto risparmia a Jack di farti dei regali quando va a premio lui? “Sì diciamo che se la cava con borsa e portafoglio! Scherzi a parte siamo molto legati per il poker e ci confrontiamo molto sul gioco in casa come abbiamo sempre detto. Poi c’è il confronto con la classifica interna dei Golden Boys in cui Jack è attualmente primo. Anche io lo scorso anno ero seconda ed è sempre un ottimo stimolo per una sana competizione tra tutti noi”, ha concluso Monica Poggi. 




372 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page