top of page

Simone Locatelli: ‘A Skill Poker Master Bratislava per difendere il titolo!’

Aggiornamento: 13 giu


“Da detentore del titolo non posso mancare allo Skill Poker Master Bratislava. Anche perché il format è bellissimo ed è stata, ad oggi, l’esperienza più bella della mia vita a livello pokeristico.” Parole e opere di Simone Locatelli, winner dell’Spm Nova Gorica, l’evento che gli ha fruttato ben 110.000 euro dopo aver battuto 1.309 entries che avevano generato un prize pool da 630.410 euro. La tappa più importante organizzata finora da Poker Skill Event, l’ha vinta proprio il player da Cassino. 


Dal 2 all’8 luglio, per Skill Poker Master nella capitale slovacca, quindi, ci annuncia la sua presenza: “Sì naturalmente da detentore del titolo ci sarò alla quarta edizione del format che mi ha dato il primo importante successo in carriera - esordisce Simone - sarà la prima volta lì per me, non sono mai stato a Bratislava e sono molto curioso di vedere questa location!”


Per Locatelli un ritorno “casa” seppur in terra slovacca: “Non posso che essere felice di rivivere quei momenti all’Spm Nova Gorica- Il torneo ha una struttura super giocabile e, come dicevo, fino a questo momento della mia vita pokerista è stata davvero l’esperienza più bella che io abbia vissuto. Ovviamente speriamo di ripeterci anche se non è facilissimo nei tornei live. Ma mancano appena 3 settimane e non vedo l’ora di essere lì e di scoprire cosa combinerò.” Al Perla resort volle il trofeo a tutti i costi, al Card Casino potrò provare a mettere in bacheca il nuovissimo “cuore rosso” dell’Spm.


Il momento è davvero importante a livello di risultati e Simone vuole continuare lungo la stessa strada: “Sicuramente questo è un periodo positivo per me nel poker visto che vengo da ben tre side event vinti all’IPO Sanremo e altri piazzamenti a premio oltre alla vittoria al Perla Resort di Nova Gorica che avete seguito in prima persona su queste pagine. La speranza, ma soprattutto la convinzione, è quella di proseguire questa serie.” In effetti a Sanremo è stato devastante vincendo, ad esempio il Pot Limit Omaha e dimostrando anche una certa versatilità nelle varianti, un altro deal da 7.854 euro come prima moneta. Poi ha vinto anche il Bounty per 1,580 euro anche qui dopo un deal a 6 e un altro side ancora. Fare sempre primo non è facile. 





A Nova Gorica avevamo appreso che eri un addetto nel settore del gaming e avevi detto che avresti continuato a lavorare. È cambiato qualcosa? “Sì, in effetti a distanza di poche settimane qualcosa è cambiato davvero - ci confessa Locatelli - in questo momento ho staccato dal lavoro per dedicarmi principalmente alle trasferte. Ma non ho abbandonato del tutto l’impiego. In un certo senso possiamo dire che ho preso un periodo di pausa per stare più concentrato e non disperdere energie. I viaggi e il gioco live sono bellissimi ma anche molto impegnativi.” Vuole battere il ferro quando è caldo Simone. Comprensibile. Ma anche capire se è questa davvero la sua strada. I risultati, per ora, sembrano dire di sì. 


Ma mai fermarsi e accontentarsi. Soprattutto, visto che stiamo parlando di Skill Poker Master, l’improvement delle abilità è fondamentale: “Sì, certo, e proprio per questo sto studiando molto e ho tanta voglia di migliorare. Se voglio fare level up? Per il momento non ho intenzione di salire di livello con i tornei, sono sempre stato dell’opinione che i risultati si ottengono con sacrifici e costanza. Il poker live sta crescendo di nuovo e quindi il gioco è in continua evoluzione. Per questo ho 2-3 persone molto valide con cui mi sento e analizzo il mio gioco per migliorare sempre di già l’action e le decisioni che prendo al tavolo!”


Chiudiamo con un sogno ad occhi aperti, ma anche chiusi, comunque un desiderio pokeristico che tieni lì, nel cassetto: “Ad oggi il mio sogno più grande è quello di fare back to back in qualche evento, ho sempre immaginato che possa essere la cosa pokeristicamente più emozionante!” Crediamo sia davvero così. Ci vediamo a Bratislava!




95 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page